Magnesi, tra l’ultimo Dcpm e la sfida mondiale