CORONAVIRUS. ASCANI: NECESSARIO RESTARE UNITI PER COMBATTERLO.

DIRE) Roma, 25 ott. – “Sono ore difficili. Quella che Graziano Delrio ha chiamato ‘la rabbia dei miti’ e’, dopo l’urgenza di tutelare la salute, la nostra preoccupazione principale. Procederemo immediatamente con il ristoro a chi subira’ altri danni economici dalle scelte di oggi. Che sono pero’ scelte obbligate. Inutile dividersi nel cercare di dare colpe. Oggi bisogna unirsi nel combattere il virus perche’ se non risolveremo l’emergenza sanitaria non avremo alcuna possibilita’ di superare quella economica. Per quel che riguarda la scuola e’ giusto salvaguardare il diritto all’istruzione e riconoscere l’immenso lavoro fatto da dirigenti, docenti e personale amministrativo in estate. Lo abbiamo gia’ visto nei mesi passati: didattica a distanza e scuola in presenza non sono la stessa cosa e dunque, finche’ sara’ possibile, dovremo proteggere studentesse e studenti e i loro diritti, a partire dai piu’ piccoli”. Cosi’ su Facebook la viceministra dell’Istruzione, Anna Ascani. 

(lettori 186 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: