POSTE ITALIANE: COMPLETATI I LAVORI DI ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE PRESSO L’UFFICIO POSTALE ATINA.

SALGONO A 15 GLI UFFICI POSTALI DELLA PROVINCIA DI FROSINONE CHE SONO STATI OGGETTO DI INTERVENTI FINALIZZATI ALL’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE.

Roma, 20 ottobre 2020 – Poste Italiane ha completato l’abbattimento delle barriere architettoniche presso l’ufficio postale di Atina, in Via Vittorio Emanuele.

Questa tipologia di interventi, finalizzata a facilitare l’accesso presso le sedi di Poste Italiane, ha già interessato complessivamente 16 uffici postali della provincia di Frosinone.

I piccoli comuni Ciociari dove Poste Italiane ha eseguito le opere di abbattimento delle barriere architettoniche negli uffici postali sono i seguenti: Alvito, Caira, Campoli Appennino, Coreno Ausonio, Filettino, Fontechiari, Isoletta, Sant’Ambrogio sul Garigliano, Sant’Andrea sul Garigliano, Serrone, Sgurgola, Vallerotonda, Viticuso, Monticelli e in ultimo Atina.

Il progetto è inoltre inserito nell’ambito del più ampio piano di interventi straordinari previsti dal programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso anno a Roma ed è inoltre coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

In tutta Italia il piano di abbattimento delle barriere architettoniche sta coinvolgendo gli uffici Postali di circa 1300 Comuni. L’iniziativa è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

Poste Italiane- Media Relations

(lettori 4 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: