TEST SIEROLOGICI IN FARMACIA. CIACCIARELLI (LEGA): “LO PROPOSI NELL’ULTIMO CONSIGLIO REGIONALE STRAORDINARIO SUL COVID-19 MA D’AMATO NON CI DIEDE ASCOLTO.”

Vedo che l’assessore D’Amato giustamente prende in considerazione quanto suggerito da FederFarma Roma, ma il sottoscritto aveva proposto di  utilizzare la rete capillare delle farmacie del Lazio per effettuare i test sierologici veloci senza creare file chilometriche di ore, già in occasione del Consiglio Regionale Straordinario dedicato all’emergenza Coronavirus, una settimana fa. Perché  non prese in esame il suggerimento del gruppo Lega? I cittadini si sarebbero risparmiati tante perdite di tempo e il sistema Lazio sarebbe stato di gran lunga più efficiente.”
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

Cons. Pasquale CIACCIARELLI

Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio

ufficio stampa

(lettori 1 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: