MIGRANTI. GASPARRI: CON PIÙ SBARCHI GOVERNO INDEBOLISCE NORME SICUREZZA.

(DIRE) Roma, 11 ott. – “Piu’ clandestini arrivano, piu’ si indeboliscono le norme per la sicurezza. Questa e’ la ricetta di Conte, di Grillo, di Renzi e di Zingaretti. Un’autentica follia. Centinaia e centinaia di sbarchi in tutta Italia. Un disastro autentico. Una maggiore esposizione al contagio, che gia’ si diffonde pericolosamente. Una scelta assurda. Avere smantellato decreti sicurezza, gia’ insufficienti, e’ una condotta da irresponsabili”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, che aggiunge: “Lo diremo con chiarezza in parlamento dove e’ urgente aprire una discussione su questi temi. L’Italia diventa un approdo permanente per tutti. E il governo intanto si arrende al sequestro dei pescatori da parte dei libici, facendosi trattare come una realta’ di pusillanimi da parte di quattro tagliagole. Sequestri subiti in silenzio, invasione di clandestini favorita dallo smantellamento di norme di sicurezza, esposizione dei cittadini italiani a maggiori rischi. Questo e’ il governo che abbiamo e che va incalzato. Altro che soccorso in parlamento sulle misure economiche e sullo scostamento di bilancio. Chi ha queste intenzioni va redarguito immediatamente ed allontanato dal centrodestra”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 1 in totale, 1 lettori di oggi)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: