1 MAGGIO. SIBILIA (M5S): LEGITTIMO CHE L’ARTISTA SIA LIBERO DI ESPRIMERSI.

(DIRE) Roma, 2 mag. – “Un artista sul palco deve potersi esprimere come vuole, punto. Se invece di occuparsi del vitalizio di Formigoni il Senato avesse calendarizzato prima il DDL Zan, non parleremmo nemmeno del giusto caso sollevato da Fedez. Ora si discuta e si voti la legge senza perdere tempo: il Paese non ha bisogno di ulteriori divisioni, toni bellicosi o scontri politici. La cosa piu’ giusta da fare e’ lasciar esprimere il Parlamento su un testo di legge che peraltro e’ stato gia’ discusso e votato in una delle due Camere. Questo e’ il fatto politico sul quale il Paese ha bisogno di una risposta chiara. Siamo una democrazia civile, compiuta e matura. Si discuta il ddl Zan e si voti in un clima sereno. È impensabile nel 2021, dopo una pandemia, dividersi anche su questo”. È quanto scrive sui social il Sottosegretario all’interno Carlo Sibilia.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 6 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: