1° Festa del Turismo in Ciociaria 19-21 novembre a Frosinone – Fornaci Cinema Village.

Oggi si è svolta presso il PalaFrosinone delle Fornaci Cinema Village la “1° Festa del turismo in Ciociaria”, nel convegno organizzato da Gianni Ruscito con il titolo  “Stati Generali del Turismo in Provincia di Frosinone”, dopo il taglio del nastro da parte del Sindaco di Frosinone Michele Marini sono  intervenuti l’On. Stefano Zappalà, assessore del Turismo alla regione Lazio sul tema: “Il ruolo della regione Lazio per una nuova politica del Turimo”; “per avere un ritorno economico bisogna organizzare il turismo come se fosse un’industria e fare delle promozioni per far conoscere il territorio”.

Massimo Ruspandini, assessore del Turismo alla Provincia, sul tema: “La qualità dell’accoglienza, Formazione e Sviluppo”; ” dopo la chiusura di molte fabbriche nel territorio ciociaro, bisogna puntare sul turismo perchè ci sono molte opere da vedere nella nostra Provincia”. l‘On. Gianfranco Schietroma sul tema: “Turismo unica risorsa in Provincia di Frosinone”  “il turismo è una risorsa vera, ma bisogna avere un risanamento ambientale, ci può essere un turismo religioso (Montecassino, Trisulti,  Casamari…) un turismo culturale ecc”. Nicola Milani, sindaco di Boville, sul tema “I borghi più belli d’Italia”, “Lo stato deve tornare a supportare il turismo nazionale e locale come negli annti 60-70, Boville è riuscita a diventare uno dei borghi più belli d’Italia, l’anno prossimo partiremo con “Il Festival del Borgo”. Maurizio Sturvi, sindaco di di Paliano, sul tema “Il nuovo parco naturale la Selva: percorsi e prospettive”, ” Noi stiamo valorizzando il territorio perchè abbiamo pochissime industrie e soprattutto il turismo ambientale con La Selva, bisogna avere una sinergia con tutti i comuni ciociari”.  Sandro Massaroni, Direttore marketing Consorzio turistico Lazio Meridionale, sul tema: “Marketing delle destinazioni turistiche e territorio del Consorzio”, ” Bisogna capire bene a chi è destinato il turismo, bisogna avere dei buoni Tour operetor per far conoscere meglio i territori ai turisti”. Giuseppe Russo, Presidente Consorzio Turistico Lazio Meridionale, sul tema: ” I nuovi modelli reticolari del settore turistico Lazio meridionale”, ” per avere il turismo bisogna avere buoni trasporti, servizi di qualità, uffici d’informazioni dove il personale sappia più lingue ed una buona accoglienza”. Alle 12,30 c’è stata la premiazione Top Ten “Eccellenze 2011 Turismo in Ciociaria”. Domenica 20 dalle ore 10,00 alle 22,00 ingresso libero per visite guidate negli stand delle varie città Ciociare.

[nggallery id=21]

Potrebbero interessarti anche...