Una ispezione immediata delle reti fognarie nell’area industriale e una lettera di sensibilizzazione a tutti gli imprenditori. Sono i primi provvedimenti assunti nel corso del tavolo tecnico che si è riunito questa mattina a Cassino sull’emergenza degli odori nauseabondi.

Potrebbero interessarti anche...