SANITA”. MARIO LUPPI A CAPO SOCIETÀ EMATOLOGIA SPERIMENTALE.

GUIDERÀ LA SIES NEL BIENNIO 2017-2018 (DIRE) Bologna, 24 gen. – Un docente dell”Universita” di Modena e Reggio Emilia guidera”, per il biennio 2017-2018, la Societa” italiana di ematologia sperimentale (Sies). Si tratta di Mario Luppi, direttore della Cattedra e Struttura complessa di Ematologia dell”Azienda ospedaliero-universitaria Policlinico di Modena. L”elezione di Luppi, che e” il primo modenese a ricoprire l”incarico di presidente della Sies, e” stata sostenuta, fa sapere l”Ateneo, da un”ampia maggioranza dei soci. Una nomina, commenta il presidente dela Facolta” di Medicina e Chirurgia di Unimore, Giovanni Pellacani, che premia sia il docente, che “ha sempre rivelato un profondo interesse per la ricerca che si declina in favore del benessere dei malati e del miglioramento delle terapie”, e la stessa Unimore, che “da decenni esprime autorevoli specialisti in campo ematologico”. Gli fa eco Luppi, secondo cui “questo risultato testimonia sia la qualita” del lavoro svolto nei decenni dalla scuola di Ematologia, sia l”impegno dei miei collaboratori durante gli ormai sei anni di direzione della Cattedra e Struttura Complessa di Ematologia”. L”obiettivo del neo-presidente sara” “garantire la qualita” degli eventi istituzionali, assicurare e rafforzare la politica di premialita” e supporto rivolta ai piu” giovani medici, biologi e biotecnologi, attraverso lo stanziamento di borse di studio e perfezionamento e i ”travel grants”, e potenziare le interazioni e collaborazioni tra colleghi che condividono l”attitudine alla ricerca traslazionale”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...