Prosegue lo sciopero ad oltranza dei lavoratori AraLazio. No ai licenziamenti.

Potrebbero interessarti anche...