Presentazione: “Il terremoto del 13 gennaio 1915 nell’Alta e Media Valle del Liri”.

SORA. Due volumi, quasi 850 pagine, 32 autori, questi i numeri dell’opera “Il Terremoto del 13 gennaio 1915 nell’Alta e Media Valle del Liri”, che verrà presentata venerdì 13 gennaio alle 17, nella Sala conferenze “Simoncelli” della Biblioteca Comunale di Sora.

Il ponderoso lavoro, edito dall’Associazione Culturale “Il Liri” e stampato da Trerefusi Srl, è frutto di un’attenta ricerca e consultazione di fonti, perlopiù primarie, ed è corredato da diverse foto, alcune delle quali inedite, rappresentando così un unicum nel territorio della Valle del Liri. È dedicato alla memoria di Eugenio Maria Beranger, saggista e storico dell’Alta Terra del Lavoro, ed è arricchito dalla premessa del noto giornalista di La Repubblica Paolo Rumiz.

La presentazione, organizzata in collaborazione con il Centro di Studi Sorani “Vincenzo Patriarca” e moderata da Maria Caterina De Blasis, sarà aperta dai saluti di Mauro Rai, presidente dell’Associazione Culturale “Il Liri” e dall’introduzione di Giovanni De Blasis che illustrerà la genesi del libro e la figura di Beranger.

Interverranno poi Graziano Ferrari, dirigente Ingv e responsabile dell’unità funzionale Sismos, Sergio Natalia, cultore di storia locale, Giuseppe D’Onorio, docente di Filosofia e Storia e Luigi Gulia, presidente del Centro di Studi Sorani.

Potrebbero interessarti anche...