notizie estere

 

Special Recent Posts

GIORNATA TERRA. COLDIRETTI: 2018 IN TOP TEN TRIMESTRE PIU' CALDO.

GIORNATA TERRA. COLDIRETTI: 2018 IN TOP TEN TRIMESTRE PIU' CALDO.

DECALOGO COLDIRETTI PER LA SPESA CHE BATTE IL SURRISCALDAMENTO (DIRE) Roma, 22 apr. - Dopo che gli anni dal 2015 al 2017 sono stati quelli con il primo trimestre piu' caldo in assoluto, anche il 2018 si inserisce nella top ten collocandosi al sesto posto con una temperatura registrata sulla superficie della terra e degli oceani, addirittura superio [continua a leggere]
PAKISTAN. GASPARRI: CHI S'INDIGNA A FASI ALTERNE CONDANNI FEMMINICIDIO.

PAKISTAN. GASPARRI: CHI S'INDIGNA A FASI ALTERNE CONDANNI FEMMINICIDIO.

(DIRE) Roma, 21 apr. - "Chissa' se l'Italia intera si indignera', organi di informazione in testa, per l'odioso e orribile delitto etnico su una giovane ragazza di Brescia, uccisa da due familiari in Pakistan solo perche' voleva sposare un italiano. Questa incivilta' razzista deve essere messa al bando in Italia. E bisogna che questo eclatante [continua a leggere]
Cuba, finisce l’era dei Castro: Miguel Diaz-Canel è il nuovo presidente.

Cuba, finisce l’era dei Castro: Miguel Diaz-Canel è il nuovo presidente.

Miguel Diaz-Canel, 57 anni, già numero due del governo dell’Avana, è stato eletto oggi presidente di Cuba: lo riferiscono i media statali dell’isola, che sottolineano che con il voto termina un lungo periodo di guida del Paese da parte dei fratelli Fidel e poi Raul Castro. Secondo il portale ‘Cubadebate’, Diaz-Canel è stato eletto con il&nb [continua a leggere]
AGRICOLTURA. BIOLOGICO, CIA: NUOVE REGOLE UE NON IN LINEA CON STANDARD ITALIA.

AGRICOLTURA. BIOLOGICO, CIA: NUOVE REGOLE UE NON IN LINEA CON STANDARD ITALIA.

(DIRE) Roma, 19 apr. - Le nuove regole europee sull'agricoltura biologica non sono assolutamente in linea con i livelli e gli standard di qualita' che sono applicati da anni in Italia, che e' al primo posto in Europa per produzione e al secondo per superficie coltivata a "bio". Esprimiamo quindi tutta la nostra contrarieta' come Agricoltori Italian [continua a leggere]
UE-MESSICO. PICERNO: INTESA COMMERCIALE SOLO CON DIRITTI UMANI.

UE-MESSICO. PICERNO: INTESA COMMERCIALE SOLO CON DIRITTI UMANI.

EURODEPUTATA S&D SI RIFERISCE A RAPIMENTI E UCCISIONI GIORNALISTI (DIRE) Strasburgo, 18 apr. - "E' in discussione un accordo commerciale con il Messico da parecchio tempo. Questo accordo deve contenere anche una parte relativa al rispetto dei diritti umani: il Messico deve comportarsi come un Paese democratico se vuole avere rapporti di qualsia [continua a leggere]
UE. COLDIRETTI: OCCASIONE PERSA PER ETICHETTA MADE IN ITALY.

UE. COLDIRETTI: OCCASIONE PERSA PER ETICHETTA MADE IN ITALY.

(DIRE) Roma, 17 apr. - La Commissione Europea ha perso l'occasione per combattere il fake a tavola con una etichetta trasparente che indichi obbligatoriamente l'origine degli ingredienti impiegati in tutti gli alimenti come chiede la stragrande maggioranza dei cittadini europei e l'82% degli italiani, secondo la consultazione on line del Ministero [continua a leggere]
Siria, Pinotti: “Obiettivo erano armi chimiche, operazione conclusa”.

Siria, Pinotti: “Obiettivo erano armi chimiche, operazione conclusa”.

“Io non vedo in questo momento il rischio di una escalation: mi ha telefonato la ministra della Difesa francese per spiegarmi che l’intervento era circoscritto alle armi chimiche e che l’operazione si deve considerare conclusa”. Lo afferma la ministra della Difesa Roberta Pinotti, ospite di Radio Capital. Se poi gli alleati dovessero chie [continua a leggere]
PORTI. ASSOPORTI: NEL MIRINO UE PER ESENZIONE FISCALE, UN CONTROSENSO.

PORTI. ASSOPORTI: NEL MIRINO UE PER ESENZIONE FISCALE, UN CONTROSENSO.

RISCHIA INTERO SISTEMA, APPELLO A TUTTO IL CLUSTER MARITTIMO-PORTUALE (DIRE) Roma, 15 apr. - "Non possiamo accettare l'interpretazione secondo la quale le attivita' svolte dalle Autorita' di Sistema Portuale nel riscuotere canoni concessori sia da considerarsi attivita' economica soggetta a imposizione fiscale". Lo ha dichiarato il presidente di As [continua a leggere]
Libia, giallo sulla morte di Haftar mentre il paese è polverizzato.

Libia, giallo sulla morte di Haftar mentre il paese è polverizzato.

di Luciano Tirinnanzi Come Yasser Arafat, il leader palestinese morto in circostanze mai chiarite nel 2004, anche il generale Khalifa Haftar arriva a Parigi vivo e torna in patria morto. Forse. O forse è solo gravemente malato. Dopo la ridda d’ipotesi e smentite sulla sua fine prematura, e in attesa di conoscere le reali sorti del comandante e lea [continua a leggere]
Analisi | Siria, verso compromesso Usa-Russia: “Non ci sarà l’escalation”.

Analisi | Siria, verso compromesso Usa-Russia: “Non ci sarà l’escalation”.

 “L’attacco è stato solo dimostrativo, tra Stati Uniti e Russia è stato raggiunto un compromesso e ora sono tutti felici”: così Aleksej Khlebnikov, esperto di Medio Oriente del Rossijskij Sovet po Mezhdunarodnym Delam, istituto moscovita noto anche con l’acronimo inglese Riac. All’agenzia DIRE risponde al telefono dal suo ufficio di Ulica Bols [continua a leggere]
SIRIA - SEMPRE PIÙ URGENTE CHE "ONU IMPONGA IL CESSATE IL FUOCO": APPELLO DI ARCI.

SIRIA - SEMPRE PIÙ URGENTE CHE "ONU IMPONGA IL CESSATE IL FUOCO": APPELLO DI ARCI.

La presidente nazionale Francesca Chiavacci, dopo il primo bombardamento "da parte dei soliti noti dal grilletto facile, chiede che "le Nazioni Unite impongano un immediato cessate il fuoco" e l'Ue "condanni qualsiasi azione unilaterale da parte dei suoi Stati membri" e "il governo riferisca in Parlamento" (RED.SOC.) ROMA - Sulla Siria torna a fars [continua a leggere]
Siria, Lavrov: “L’attacco chimico è una messa in scena anti-russa”.

Siria, Lavrov: “L’attacco chimico è una messa in scena anti-russa”.

Mosca ha “prove inconfutabili” che l’attacco con armi chimiche a Douma e’ “una messa in scena” parte di “una campagna russofobica”: cosi’ oggi il ministro degli Esteri Sergej Lavrov sulla crisi in Siria. Nel corso di una conferenza stampa, Lavrov ha denunciato il coinvolgimento di servizi segreti di un Paese straniero, che non ha pero’ [continua a leggere]
EGITTO. 36 CONDANNE A MORTE PER ATTENTATI CONTRO CHIESE COPTE.

EGITTO. 36 CONDANNE A MORTE PER ATTENTATI CONTRO CHIESE COPTE.

SENTENZE TRIBUNALE SU STRAGI 2017 AD ALESSANDRIA E TANTA (DIRE) Roma, 11 apr. - Trentasei condanne a morte sono state emesse da un tribunale militare dell'Egitto contro persone giudicate coinvolte negli attentati contro le chiese copte di Alessandria e Tanta nell'aprile 2017. La corte ha sottomesso le condanne al parere del gran Mufti d'Egitto, mas [continua a leggere]
SIRIA. MONS. AUDO: TRUMP ALIMENTA GUERRA PER COMPIACERE SAUDITI.

SIRIA. MONS. AUDO: TRUMP ALIMENTA GUERRA PER COMPIACERE SAUDITI.

VESCOVO ALEPPO: NON GLI CREDIAMO, ASPETTIAMO GIUSTIZIA DI DIO (DIRE) Roma, 14 apr. - "Usano l'argomento degli attacchi chimici solo per continuare la guerra, alimentare il commercio di armi e compiacere l'Arabia Saudita": ad accusare Donald Trump e i suoi alleati occidentali e' monsignor Antoine Audo, vescovo caldeo di Aleppo e presidente di Carita [continua a leggere]
Siria, le reazioni della politica italiana: “Fermate l’attacco”.

Siria, le reazioni della politica italiana: “Fermate l’attacco”.

SALVINI: È PAZZESCO, FERMATEVI. MISSILI AIUTANO TERRORISTI “Stanno ancora cercando le ‘armi chimiche’ di Saddam, stiamo ancora pagando per la folle guerra in Libia, e qualcuno col grilletto facile insiste coi ‘missili intelligenti’, aiutando peraltro i terroristi islamici quasi sconfitti. Pazzesco, fermatevi. #SIRIA #stopwar #stopisis”. Lo scrive [continua a leggere]
Siria, May: “Attacco giusto e legale contro uso armi chimiche”.

Siria, May: “Attacco giusto e legale contro uso armi chimiche”.

 “Abbiamo ritenuto fosse giusto e legale intervenire militarmente con alleati per alleviare ulteriori sofferenze umanitarie riducendo la capacità di usare armi chimiche da parte del regime” siriano. Lo ha detto la premier britannica Theresa May, in una conferenza stampa. May ha spiegato che non si tratta “di interferire in una guerra civile [continua a leggere]
Siria, Gentiloni: “Risposta motivata da uso armi chimiche, no a escalation”.

Siria, Gentiloni: “Risposta motivata da uso armi chimiche, no a escalation”.

L’azione di questa notte in Siria è stata “motivata all’uso di armi chimiche”. Un’azione “circoscritta, mirata a colpire” le armi chimiche, che “non può e non deve essere l’inizio di un’escalation. Questo è quanto l’Italia ha ribadito nei giorni scorsi e continuerà a ribadire”. Lo dice il premier Paolo Gentiloni, in una dichiarazione sull [continua a leggere]
Siria. Raid Usa, Uk e Francia su Damasco e Homs. Russia: “Ci saranno conseguenze”.

Siria. Raid Usa, Uk e Francia su Damasco e Homs. Russia: “Ci saranno conseguenze”.

“Distruggere le capacita’ del regime siriano di utilizzare armi chimiche”: questa la motivazione addotta da Donald Trump per i bombardamenti condotti nella notte da Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia contro obiettivi del governo di Bashar Assad nell’area di Damasco e Homs. Pochi minuti dopo le tre ora di Damasco, la tv nazionale e giornalisti [continua a leggere]
Siria, Macron e Merkel: “Abbiamo le prove degli attacchi chimici”, ma Trump frena.

Siria, Macron e Merkel: “Abbiamo le prove degli attacchi chimici”, ma Trump frena.

“Abbiamo le prove che armi chimiche, quanto meno cloro, sono state utilizzate dal governo di Bashar Assad“: lo ha detto il presidente della Francia, Emmanuel Macron. Secondo il capo di Stato, intervistato dall’emittente ‘Tf1’, “uno degli obiettivi in Siria è annullare le capacità di attacco chimico del regime“. Macron ha poi sottolineato [continua a leggere]
SUD SUDAN. GENTILONI: DA SPERANZA A INCUBO, ACCENDERE RIFLETTORI.

SUD SUDAN. GENTILONI: DA SPERANZA A INCUBO, ACCENDERE RIFLETTORI.

PREMIER A INCONTRO SU PAESE IN CONFLITTO ORGANIZZATO DA CUAMM (DIRE) Roma, 12 apr. - "È importante accendere i riflettori sul Sud Sudan, un Paese emblematico delle contraddizioni terribili che attraversa l'Africa": lo ha detto oggi il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, durante un incontro a Roma dedicato all'"emergenza" nel Paese. "Il Sud [continua a leggere]
MINORI. APPELLO UNICEF: PROTEGGERE BAMBINI NELLA STRISCIA DI GAZA.

MINORI. APPELLO UNICEF: PROTEGGERE BAMBINI NELLA STRISCIA DI GAZA.

(DIRE) Roma, 11 apr. - Negli ultimi 10 giorni tre bambini sono stati uccisi e altre decine gravemente feriti nei recenti tragici eventi nella Striscia di Gaza. L'UNICEF deplora tutti gli atti di violenza contro i bambini. I bambini di Gaza vivono da molti anni in condizioni estremamente drammatiche. È necessario che tutti gli attori di tutte le par [continua a leggere]
Imminente raid in Siria, “entro 72 ore”. Trump: “Russia preparati, arriveranno missili”.

Imminente raid in Siria, “entro 72 ore”. Trump: “Russia preparati, arriveranno missili”.

Raid degli Usa in Siria. Potrebbe essere in corso, o potrebbe avvenire a brevissimo, probabilmente con il supporto di Gran Bretagna e Francia, in risposta agli bombardamenti sui civili da parte del governo di Assad, in particolare del gravissimo attacco a Duma, alle porte di Damasco, dove sembra siano state usate armi chimiche. L’imm [continua a leggere]
Gaza, cecchini israeliani festeggiano palestinese ucciso – VIDEO CHOC.

Gaza, cecchini israeliani festeggiano palestinese ucciso – VIDEO CHOC.

 Un cecchino israeliano spara, un palestinese disarmato viene colpito e si accascia e gli altri soldati vicini al cecchino che cominciano a emettere urla di tripudio e festeggiamento perchè la scena è stata immortalata in un “video leggendario”. LIKUD: “SCIOCCANTE” “Inquietante” e, di più, “scioccante”: così Yehuda Glick, dirigente [continua a leggere]
FRANCIA. NOTRE DAME DES LANDES, BLITZ POLIZIA CONTRO ECOLOGISTI.

FRANCIA. NOTRE DAME DES LANDES, BLITZ POLIZIA CONTRO ECOLOGISTI.

RESTA ALTA TENSIONE PER PROGETTO DI NUOVO AEROPORTO A NANTES (DIRE) Roma, 9 apr. - Gas lacrimogeni e blindati sono stati utilizzati nella notta della Gendarmeria francese per sgomberare gli attivisti della Zone a' defendre (Zad), in prima fila contro il progetto di nuovo aeroporto di Notre Dame Des Landes, nella regione di Nantes. Immagini e video [continua a leggere]
Siria, almeno 14 morti in raid contro base esercito.

Siria, almeno 14 morti in raid contro base esercito.

Almeno 14 persone sono state uccise nel bombardamento di un aeroporto militare in Siria colpito oggi da missili: lo hanno riferito a Damasco media di Stato, sullo sfondo di notizie e sospetti sull’uso di armi chimiche nel corso di un’offensiva dell’esercito nella roccaforte ribelle di Douma. Il bombardamento ha colpito la base di Tiyas, nota anc [continua a leggere]
Elezioni Ungheria 2018, schiacciante vittoria di Orban.

Elezioni Ungheria 2018, schiacciante vittoria di Orban.

Il premier ungherese Viktor Orban ha conquistando il suo terzo mandato consecutivo dal 2010 in un voto che ha visto nel Paese un’affluenza record. Il politico  conservatore ungherese, secondo i dati provvisori delle elezioni legislative svoltesi questa domenica nel paese, conquista il 49,5% per cento dei voti. Per tutto il gior [continua a leggere]
VIAGGIO IN GRECIA. IL FASCINO DEL MARE PER PARLARE CON L'EUROPA.

VIAGGIO IN GRECIA. IL FASCINO DEL MARE PER PARLARE CON L'EUROPA.

In Grecia tutto inizia e finisce col mare: la storia, le guerre, le conquiste, la letteratura. Da confine e' diventato mezzo di collegamento con tutti i paesi dell'Europa centro-meridionale. In crescita i numeri del programma Ue delle Autostrade del Mare (RED.SOC.) ATENE - "I tha'lassa ei'nai zoi'". Il mare e' la vita, dicono i greci. Tutto inizia [continua a leggere]
VIAGGIO IN GRECIA. IL PAESE DOVE I GIOVANI RESISTONO O SE NE VANNO.

VIAGGIO IN GRECIA. IL PAESE DOVE I GIOVANI RESISTONO O SE NE VANNO.

Migliaia di giovani greci abbandonano il paese ogni mese in cerca di fortuna all'estero. Ma la crisi economica del 2009, in patria, ha colpito soprattutto le persone piu' anziane. I giovani reagiscono e godono l'istante, con la fierezza di chi tiene alta la bandiera e l'onore nazionale (RED.SOC.) ATENE - Volano gli elicotteri su piazza Syntagma ad [continua a leggere]
Siria, sospetto attacco chimico. A Duma il numero delle vittime sale a 100 persone.

Siria, sospetto attacco chimico. A Duma il numero delle vittime sale a 100 persone.

Continua a salire il numero delle vittime causato da un presunto attacco chimico a Duma alle porte di Damasco. Il bilancio iniziale era di 70 morti ma attualmente si stima siano circa 100 le persone ad aver perso la vita. A renderlo noto L’Osservatorio nazionale dei diritti umani in Siria (Ondus). Secondo al Ja [continua a leggere]
Terrorismo, sventato attentato alla mezza maratona di Berlino: 6 arresti.

Terrorismo, sventato attentato alla mezza maratona di Berlino: 6 arresti.

Sei persone sono state arrestate dalla polizia tedesca perché sospettate di pianificare un attacco con coltelli durante la mezza maratona di Berlino, che ha avuto luogo oggi. A rivelarlo il quotidiano Die Welt secondo cui i presunti attentatori potrebbero appartenere alla rete di Anis Amri, &nb [continua a leggere]
Germania, furgone sulla folla a Munster: diversi morti e feriti.

Germania, furgone sulla folla a Munster: diversi morti e feriti.

Almeno 3 morti e 30 feriti. Un furgone ha investito la folla a Munster, citta’ nel nord della Germania. Secondo le prime ricostruzioni della stampa tedesca e’ probabile che si tratti di terrorismo.  CONDUCENTE DEL FURGONE MUNSTER SI E’ SUICIDATO SPARANDOSI Secondo la polizia tedesca l’attentatore alla guida del furgone che si [continua a leggere]
GAZA. MARCIA DEL RITORNO, RIPRENDONO SCONTRI A CONFINE ISRAELE.

GAZA. MARCIA DEL RITORNO, RIPRENDONO SCONTRI A CONFINE ISRAELE.

(DIRE) Roma, 6 apr. - Militari israeliani hanno aperto oggi il fuoco su manifestanti palestinesi nei pressi del confine della Striscia di Gaza, dove da una settimana e' in corso un'iniziativa di protesta. Secondo fonti concordanti, i dimostranti avevano bruciato pneumatici e lanciato sassi contro i militari, che hanno risposto anche lanciando lacri [continua a leggere]
SERBIA. FARNESINA: SODDISFAZIONE PER RILASCIO GIORNALISTA DONATO.

SERBIA. FARNESINA: SODDISFAZIONE PER RILASCIO GIORNALISTA DONATO.

(DIRE) Roma, 6 apr. - La Farnesina esprime grande soddisfazione per la liberazione del giornalista italiano Mauro Donato, trattenuto in Serbia dallo scorso 16 marzo. La continua azione di sensibilizzazione delle autorita' serbe, condotta a Belgrado e Roma dall'ambasciata italiana e dalla Farnesina, ha consentito il rilascio del connazionale, che st [continua a leggere]
I tuoi dati Facebook rubati da Cambridge Analytica? Il 9 aprile potrai saperlo.

I tuoi dati Facebook rubati da Cambridge Analytica? Il 9 aprile potrai saperlo.

Per capire se siete tra gli oltre 200mila italiani coinvolti nello scandalo Cambridge Analytica, cioè se i vostri dati su Facebook sono stati utilizzati per fini a voi sconosciuti, dovrete aspettare lunedì 9 aprile. In quella data, infatti, la multinazionale di Mark Zuckerberg permetterà agli utenti di verificare se il proprio account è uno degli 8 [continua a leggere]
SERBIA. È LIBERO MAURO DONATO, DOMANI SARÀ A ROMA PRESSO L'FNSI.

SERBIA. È LIBERO MAURO DONATO, DOMANI SARÀ A ROMA PRESSO L'FNSI.

ALLE 11 CONFERENZA STAMPA IN CORSO VITTORIO EMANUELE II (DIRE) Roma, 5 apr. - "La famiglia e l'avvocato del fotoreporter italiano Mauro Donato, detenuto dal 16 marzo scorso in carcere in Serbia, dove si era recato insieme ad un collega per documentare la vita dei profughi e le attivita' dei diversi operatori umanitari, sono felici di comunicare che [continua a leggere]
Camerun, liberati 12 turisti presi in ostaggio. Ci sono anche 5 italiani

Camerun, liberati 12 turisti presi in ostaggio. Ci sono anche 5 italiani

 Dodici turisti europei, tra cui cinque italiani, sono stati liberati dopo essere stati presi in ostaggio in Camerun da militanti separatisti: a riferirlo oggi, attraverso un comunicato, il ministero della Comunicazione di Yaounde’. Nella nota, rilanciata da fonti di stampa locali e internazionali, si aggiunge che il gruppo “ [continua a leggere]
Siria, vertice tra Putin, Erdogan e Rohani: “Impegno per tregua e integrità”.

Siria, vertice tra Putin, Erdogan e Rohani: “Impegno per tregua e integrità”.

I presidenti di Turchia, Russia e Iran, riuniti ad Ankara per un incontro a porte chiuse, hanno ribadito il loro “impegno comune” per la pace in Siria, e invocato un cessate-il-fuoco stabile e duraturo, nel rispetto della risoluzione 2254 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Così nel messaggio congiunto a conclusione del trilater [continua a leggere]
BARDONECCHIA. MINISTRO DOGANE DARMANIN: DISPIACIUTO, IL 16 A ROMA.

BARDONECCHIA. MINISTRO DOGANE DARMANIN: DISPIACIUTO, IL 16 A ROMA.

INTERVISTATO DA 'CORSERA', RILANCIA COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA (SIR-DIRE) Roma, 4 apr. - Dopo quasi cinque giorni, la Francia cambia passo e sceglie la strada della riconciliazione con l'Italia sui fatti accaduti a Bardonecchia fra venerdi' e sabato scorsi. Parigi "offre la pace" attraverso un'intervista concessa al 'Corriere della Sera' da Gera [continua a leggere]
MIGRANTI. STAMPA ISRAELIANA CONTRO NETANYAHU: NON PIÙ ALLA GUIDA.

MIGRANTI. STAMPA ISRAELIANA CONTRO NETANYAHU: NON PIÙ ALLA GUIDA.

LE PRIME PAGINE DOPO LA RETROMARCIA DEL PREMIER SULL'ACCORDO ONU (DIRE) Roma, 3 apr. - La dimostrazione che Benjamin Netanyahu "non e' alla guida" o comunque una inversione a "u" dopo "anni di annunci populistici": cosi' oggi la stampa di Israele dopo la comunicazione del premier di un accordo con l'Onu sui migranti africani, con polemiche internaz [continua a leggere]
SUDAFRICA. A SOWETO ADDIO A WINNIE MANDELA, EROINA ANTI-APARTHEID.

SUDAFRICA. A SOWETO ADDIO A WINNIE MANDELA, EROINA ANTI-APARTHEID.

AL VIA L'OMAGGIO NEL QUARTIERE SIMBOLO, IL 14 FUNERALI DI STATO (DIRE) Roma, 3 apr. - Si terra' sabato 14 aprile, all'Orlando Stadium, nei pressi della sua casa di Soweto, il funerale di Stato per l'eroina della lotta contro l'apartheid Winnie Madikizela-Mandela: lo ha annunciato oggi il presidente del Sudafrica, Cyril Ramaphosa. In un discorso al [continua a leggere]
Migranti, il piano di Israele per mandare via gli africani ‘infiltrati’: Netanyahu fa marcia indietro.

Migranti, il piano di Israele per mandare via gli africani ‘infiltrati’: Netanyahu fa marcia indietro.

Lo Stato di Israele ha lanciato un piano volto a incoraggiare le partenze dei migranti subsahariani residenti sul proprio territorio: questi potranno lasciare volontariamente il Paese alla volta di Rwanda o Uganda – che hanno accettato di accoglierli – a fronte di un rimborso di 3.500 dollari (2.900 euro circa), attraverso “cana [continua a leggere]
MIGRANTI. GELMINI: FRANCIA E ISRAELE, ENNESIMA FIGURACCIA.

MIGRANTI. GELMINI: FRANCIA E ISRAELE, ENNESIMA FIGURACCIA.

IMPONE RITORNO A POLITICA ESTERA DEGNA DELL'ITALIA (DIRE) Roma, 2 apr. - "Ieri l'affronto della Francia con le 'gite' non autorizzate dei suoi doganieri sul suolo italiano, oggi il balletto del ricollocamento dei migranti da Israele. In mezzo si conferma l'impalpabile presenza del nostro ministero degli Esteri che si affida a 'fonti' non ufficiali [continua a leggere]
-MIGRANTI. SAMI (UNHCR): NON INDICATI PAESI, ARRIVI SOLO PREVIO ACCORDO.

-MIGRANTI. SAMI (UNHCR): NON INDICATI PAESI, ARRIVI SOLO PREVIO ACCORDO.

NEL CASO SAREBBERO ALCUNI RIFUGIATI PER RICONGIUNGIMENTO, POCHISSIMI (DIRE) Roma, 2 apr. - L'accordo firmato oggi tra il primo ministro di Israele Benjamin Netanyahu e l'Alto commissariato dell'Onu per i rifugiati Unhcr relativo al trasferimento di oltre 16 mila richiedenti asilo africani in Paesi occidentali "non contiene indicazione di alcun Paes [continua a leggere]
Egitto, Mattarella ad Al Sisi: “Verità su Regeni per rilanciare i rapporti”.

Egitto, Mattarella ad Al Sisi: “Verità su Regeni per rilanciare i rapporti”.

ROMA – “Desidero farle pervenire le mie felicitazioni per il suo nuovo mandato alla presidenza della Repubblica araba d’Egitto. Confido che nel corso dei prossimi anni l’Egitto potrà realizzare importanti riforme e progressi in campo politico, economico e sociale, secondo le aspettative dell’amico popolo egiziano. L’Italia, come sempre, non farà ma [continua a leggere]
--MIGRANTI. FARNESINA: NON C'È ALCUN ACCORDO PER ACCOGLIERNE DA ISRAELE.

--MIGRANTI. FARNESINA: NON C'È ALCUN ACCORDO PER ACCOGLIERNE DA ISRAELE.

IN AMBITO PATTO BILATERALE TRA STATO EBRAICO E UNHCR SU RICOLLOCAZIONE (DIRE) Roma, 2 apr. - Fonti della Farnesina precisano che non c'e' alcun accordo con l'Italia nell'ambito del patto bilaterale tra Israele e UNHCR per la ricollocazione, in 5 anni, dei migranti che vanno in Israele dall'Africa e che Israele si e' impegnata a non respingere. A [continua a leggere]
Migranti da Israele all’Italia, la Farnesina smentisce Netanyahu: “Nessun ricollocamento”

Migranti da Israele all’Italia, la Farnesina smentisce Netanyahu: “Nessun ricollocamento”

Fonti della Farnesina precisano che non c’è alcun accordo con l’Italia nell’ambito del patto bilaterale tra Israele e Unhcr per la ricollocazione, in 5 anni, dei migranti che vanno in Israele dall’Africa e che Israele si è impegnata a non respingere. L’ANNUNCIO DI NETANYAHU: ACCORDO CON UNHCR, MIGRANTI RICOLLOCATI IN ITALIA, GERMANIA E CANADA  [continua a leggere]
Massacro a Gaza, Leu: “Silenzio Europa e Onu è vergognoso”.

Massacro a Gaza, Leu: “Silenzio Europa e Onu è vergognoso”.

“Il silenzio dell’Unione europea e del Consiglio di sicurezza dell’Onu sull’uccisione a Gaza di almeno 15 manifestanti palestinesi da parte dell’esercito palestinese è semplicemente vergognoso”. Lo scrive su Facebook Alfredo D’Attorre di Liberi e Uguali. “Non c’è purtroppo molto da sperare- prosegue D’Attorre- in una qualche iniziativa [continua a leggere]
Gaza, al via la marcia del ritorno. Scontri e spari al confine, almeno 10 morti.

Gaza, al via la marcia del ritorno. Scontri e spari al confine, almeno 10 morti.

E’ salito a dieci il bilancio dei manifestanti palestinesi uccisi dai militari dell’esercito israeliano, in disordini scoppiati durante la ‘marcia del ritorno’, una manifestazione di protesta partita stamani per ricordare i tanti palestinesi esuli all’estero dal 1948, quando fu costituito lo Stato d’Israele. [continua a leggere]
RUSSIA. COLDIRETTI: CON GUERRA FREDDA -3 MLD EXPORT MADE IN ITALY.

RUSSIA. COLDIRETTI: CON GUERRA FREDDA -3 MLD EXPORT MADE IN ITALY.

(DIRE) Roma, 27 mar. - Le esportazioni Made in Italy in Russia sono state di poco inferiori a 8 miliardi nel 2017, circa 3 miliardi in meno del 2013, l'anno precedente all'introduzione delle sanzioni. E' quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che la guerra fredda con la Russia costa cara all'economia italiana, in occasione della decisione de [continua a leggere]
DPC. SATELLITE CINESE CADRÀ 1 APRILE H10.25, RISCHI MINIMI PER ITALIA.

DPC. SATELLITE CINESE CADRÀ 1 APRILE H10.25, RISCHI MINIMI PER ITALIA.

DIRE) Roma, 26 mar. - Il pesce d'aprile stavolta non c'entra nulla: l'impatto sulla Terra della stazione spaziale cinese Tiangong-1 e' previsto al momento per il primo aprile 2018 alle 10.25 ora di Greenwich. Il Dipartimento della Protezione Civile riunisce la stampa a pochi giorni dalla previsione dell'impatto per fare un punto della situazione e [continua a leggere]
( 93 visite )