MSGC: Discarica lungo la SP 221, “L’inciviltà non muore mai”.

Fare Verde Monte San Giovanni Campano si è dispiegata sul territorio Comunale ed ha potuto constatare che l’inciviltà non muore mai. Durante la giornata del 22 Gennaio 2017 sono stati scovati rifiuti lungo la Strada Provinciale 221 in area attigua al km 8.500 e poco prima dell’imbocco per la discarica di Monte Castellone. Un luogo lontano dalle abitazioni ma sufficientemente vicino per dare sfogo all’inciviltà. Una quantità di rifiuti impressionante persino per Fare Verde che oramai è abituata ai ritrovamenti di ingenti quantità di rifiuti. Gli incivili hanno abbandonato di tutto: Rifiuti di macchinari industriali, ingombranti, pneumatici, bombole del gas, eternit, Rifiuti Solidi Urbani, carcasse di animali (suini), televisori, frigoriferi, congelatori e tanto altro ancora chiuso in bostoni celesti e neri sigillati con perizia . Fare Verde questa mattina si attiverà con la segnalazione alle Forze dell’Ordine ma non depone un velo pietoso su chi è andato a sfalciare gli argini della strada come non resta silente nei confronti dei cacciatori che battono quella zona in lungo e in largo perchè questi Cittadini avrebbero potuto segnalare il sito di discarica senza alcun problema. La segnalazione di una discarica alle Autorità Competenti non è un retaggio esclusivo delle Associazioni di tutela Ambientale ma un dovere civico di tutti e costa pochissimo una telefonata per segnalare il degrado e l’inciviltà  con la finalità di prevenire l’ulteriore aggravamento della situazione che già è disastrosa.

Fare Verde si augura infine che questa segnalazione pubblica  venga presa in seria considerazione dal Comune di Monte San Giovanni Campano e che venga bonificato quell’angolo di montagna che non merita di essere traformata dall’inciviltà  in discarica.

Fare Verde Provincia di Frosinone.









 
 

Potrebbero interessarti anche...