menu vigilia di Natale

Vigilia di Natale


Antipasti


Crostini di vongole e asparagi

ingredienti x 4 persone: 1 kg di vongole, 1 spicchio di aglio, prezzemolo, vino bianco, olio extravergine di oliva, 300 g di punte di asparagi surgelati, 1 baguette, sale.

Mettete le vongole in acqua salata e lasciatele x un’oretta. Lavatele, mettetele in una larga padella con un paio di cucchiai di vino, un cucchiaio di olio, 1 spicchio di aglio e un ciuffetto di prezzemolo. Coprite e lasciate sulla fiamma viva finche’ le vongole si apriranno e poi sgusciatele. Lessate gli asparagi in acqua salata, scolateli. Tritate i gambi, le punte tenetele da parte. In una padella mettete 2 cucchiai di olio e il prezzemolo, unite gli asparagi tritati e fateli insaporire, aggiungete le vongole e le punte di asparagi intere. Tagliate la baguette di pane a fettine e tostatele, distribuitevi il composto di vongole e asparagi e servite.

Mezzelune

Ingredienti: 300 g di pasta sfoglia, 100 g di ricotta, 100 g di spinaci, 1 uovo, 1 albume, 1 cucchiaio di parmigiano, sale.

Accendete il forno a 200°. Pulite e cuocete gli spinaci, tritateli con la ricotta e salate. Aggiungete 1 uovo e parmigiano. Prendete la pasta sfoglia gia’ stesa e ritagliate dei dischetti di 7 cm di diametro circa. Distribuite su ogni meta’ disco un po’ di composto. Spennellate i bordi dei dischetti con albume e chiudete le mezzelune con una forchetta. Cuocete in forno a 200° x 15 minuti circa.

Primi piatti
Spaghetti con le vongole

Ingredienti x 4 persone: 1 kg di vongole, 500 g di polpa di pomodoro, 320 g spaghetti, olio di oliva, sale, 1 spicchio di aglio.

Mettete le vongole in acqua salata x un’ oretta, questo procedimento facilita la fuoriuscita della sabbia dalle conchiglie. Prendete un tegame, fate soffriggere mezzo bicchiere di olio, aggiungete i pomodori e cuocete il sugo x 20 minuti. Lavate le vongole e scolatele, mettetele in un tegame largo facendole aprire su fuoco vivace. Levate la conchiglia vuota e unite al sugo quella col mollusco. Mescolate e tenete tutto sul fuoco x 10 minuti. Cucinate gli spaghetti al dente e conditeli col sugo. Serviteli subito.

Risotto agli scampi

Ingredienti x 4 persone: 400 g di scampi, 400 g di riso,1 spicchio di aglio, una foglia di alloro, 1 cipolla, 2 cucchiai di vino bianco, 4 cucchiai di olio, 30 g di burro, 2 cucchiai di prezzemolo, sale.

Pulite e lavate gli scampi, estraete la polpa e tuffate i gusci dei crostacei in 1 litro di acqua salata con 1 spicchio di aglio e 1 foglia di alloro. Fate cuocere il brodo x 20 minuti. Fate rosolare la cipolla tritata con l’olio e gli scampi. Bagnate con 2 cucchiai di vino bianco, alzate la fiamma e aggiungete il riso, irrorate con un mestolo di brodo. Fate cuocere il riso aggiungedo poco alla volta il brodo. Alla fine salate e incorporate il burro e il prezzemolo tritato.

Secondi

Baccala’ con patate

Ingredienti x 4 persone: 600 g baccala’, 300 g di pomodori pelati, 800 g di patate, olio, aglio, cipolla, prezzemolo, alloro, 100 g di olive nere, acqua, sale.

Mettete in acqua il baccala’, dopo averlo dissalato tagliatelo a pezzi. Prendete un tegame e mettete 100 g di olio, un trito di aglio, prezzemolo, cipolla e una foglia di alloro. Mettete il baccala’ e aggiungete i pomodori e dopo qualche minuto, le patate tagliate in quattro. Coprite il tutto con l’acqua. lasciate cuocere x un’ora e mezzo abbondante e unire le olive nere. Assagiate e poi salate.

Anguilla al vino rosso

Ingredienti x 4 persone: 800 g di anguille, farina, 2 scalogni, 1 carota, 1 costa di sedano, 2 foglie di alloro, prezzemolo, 10 g di porcini secchi, 30 g di burro, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 dl di vino rosso, 2 cucchiai di polpa di pomodoro, sale. Fate ammorbidire i funghi in acqua tiepida. Pulite le anguille, eliminando la testa e interiora, sfregatele con sale grosso per eliminare la vischiosita’, lavatele e asciugatele. Tagliatele a pezzetti di 4 cm salateli e infarinateli. Pulite le verdure e tagliate gli scalogni a fettine, carote e sedano a dadini. in una casseruola scaldate olio e burro e cuocete le verdure a fuoco basso. Unite i pezzi di anguilla e fateli rosolare finche’ diventano dorati. Aggiungete l’alloro, prezzemolo tritato, il pomodoro e i funghi. Cuocete per 5 minuti circa, cospargete con un cucchiaio di farina e unite il vino. Mescolate bene e poi aggiungete l’acqua dei funghi filtrata, regolate di sale e cuocete a recipiente coperto per 15 minuti.

( 75 visite )