(LZ) SANITÀ. ABBRUZZESE: RISOLTA CRITICITÀ PEDIATRIA S. RAFFAELE CASSINO.

“Siamo riusciti a risolvere l’importante criticita’ relativa al reparto Pediatrico della clinica San Raffaele di Cassino. Voglio ringraziare la Asl di Frosinone e la suddetta clinica per essere riusciti a fornire una soluzione ai tanti piccoli pazienti e alle relative famiglie che usufruivano e continueranno ad usufruire del servizio. Da novembre dello scorso anno, infatti, nel reparto de quo non era piu’ presente un neuropsichiatra infantile, figura professionale necessaria e fondamentale, sia per la diagnosi, che per il trattamento terapeutico e sia per la firma dei progetti riabilitativi. Da qualche giorno e’ arrivata la figura professionale attesa e nella struttura sanitaria e’ ripreso il corretto funzionamento del reparto. La giunta regionale il primo febbraio scorso aveva recepito la mia proposta di attivare di un tavolo di confronto con il commissario straordinario della Asl di Frosinone, Luigi Macchitella per risolvere le criticita’ del reparto pediatrico della clinica San Raffaele di Cassino. Era indispensabile una soluzione per le circa 150 famiglie coinvolte e assicurare, quindi, il percorso riabilitativo a bambini portatori di varie disabilita’ che ad oggi si rivolgono alla struttura sanitaria de quo. Quindi tutto e’ bene quello che finisce bene”. Cosi’ in un comunicato il consigliere regionale di Forza Italia, Mario Abbruzzese, presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...