‘Libero’, il titolo su Virginia Raggi indigna la politica.

La prima pagina del quotidiano ‘Libero’ apre con la foto della sindaca di Roma Virginia Raggi e il titolo ‘Patata bollente’. Un titolo equivoco, volgare, che suscita indignazione bipartisan. Nel sommario dell’apertura si legge anche: “La sua storia ricorda l’epopea di Berlusconi con le Olgettine“.

Beppe Grillo scrive su Facebook:Massima solidarietà alla nostra Virginia. Questa è l’informazione italiana”, e aggiunge: “Violento attacco al sindaco di Roma Virginia Raggi. Forza: siamo tutti con te”. Sul blog rilancerà: “Direttori di Libero Quotidiano: Direttore Responsabile: Pietro Senaldi – scrivigli su Twitter. Direttore Editoriale: Vittorio Feltri – scrivigli su Twitter. Libero Quotidiano nel 2016 ha perso il 16,3% dei suoi lettori rispetto al 2015. Il 2017 è appena iniziato”.

IL PD: QUELLA PRIMA PAGINA FA SCHIFO

“Il titolo SCHIFO della giornata lo vince Libero. Solidarietà a Virginia Raggi”, scrive su twitter Alessia Morani, deputata Pd. Solidarietà a Virginia Raggi per il titolo vergognoso di Libero”, è il pensiero dell’eurodeputata Pina Picierno.  “Il titolo di ‘Libero’ è scandaloso e sessista. Solidarietà a Virginia Raggi”, commenta invece Laura Coccia, deputata Pd.

BOLDRINI: DA LIBERO VOLGARITA’ SESSISTA, PIENA SOLIDARIETA’ ALLA SINDACA

“Piena solidarietà alla sindaca Virginia Raggi per volgarità sessista del quotidiano Libero. Questo è giornalismo spazzatura“. Lo scrive su twitter Laura Boldrini, presidente della Camera.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...