LAZIO. STORACE: ECCO LE BUGIE DI ZINGARETTI SUL LISTINO BLOCCATO.

(DIRE) Roma, 14 ott. – “Nel programma elettorale 2013 quel bugiardo di Nicola Zingaretti scrisse che avrebbe cancellato il listino bloccato dieci nomi collegati all’elezione del presidente. Ci ha ripensato a pochi mesi dalle elezioni”. Lo dice in una nota Francesco Storace, leader della Destra, vicepresidente del consiglio regionale del Lazio. “Eppure- aggiunge- 1) In consiglio regionale ha lavorato una commissione speciale, presieduta da Abbruzzese (Fi) che ha licenziato all’unanimita’ una proposta di riforma con l’abolizione del listino. 2) La commissione legislativa competente, presieduta da Bellini (Pd), ha adottato lo stesso testo base, con l’abolizione del listino. 3) Nessun emendamento per il ripristino del listino e’ stato presentato dai consiglieri regionali. Ora basta un discorsetto di Zingaretti alla direzione regionale del Pd per lasciarlo cosi’ com’e’? All’epoca disse di volerlo utilizzare solo per lasciare spazio alla societa’ civile, ma i dieci del 2013 li ha fatti iscrivere al Pd e a Sel?.. In aula alla Pisana si discutera’ dal 23 al 25 ottobre: il governatore uscente si tolga dalla testa di approvare le nuove norme a colpi di maggioranza di governo contro le opposizioni di centrodestra e Cinque stelle”. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...