L’amministrazione Ottaviani, tramite l’assessorato all’ambiente coordinato da Massimiliano Tagliaferri, ha programmato e attuato un ciclo di interventi di pulizia e igiene, nell’ambito dei quartieri urbani e periferici, per la campagna di profilassi 2018. Lunedì 10 settembre a cura della Ditta incaricata, saranno nuovamente eseguite le operazioni di disinfestazione e di derattizzazione su tutto il territorio comunale, con particolare riguardo alla zona del centro storico. Entrambi gli interventi sono finalizzati al trattamento diretto anche delle “sorgenti” ove roditori e insetti trovano un habitat favorevole per il loro sviluppo. In particolare, dunque, nella area perimetrale esterna del depuratore comunale, in tutte le zone umide o dove vi siano pozze ed acque lentiche (stagnanti), lungo gli argini del fiume e dei fossi, i viali alberati e nei parchi pubblici e in prossimità delle aree destinate a mercato. Si precisa che i prodotti utilizzati, regolarmente registrati come presidi sanitari presso il Ministero della Sanità, sono a basso impatto per l’uomo, per la fauna acquatica e per gli uccelli e per i mammiferi, non sono corrosivi e non interferiscono con la normale attività delle api, per cui non vi sono particolari cautele da adottare da parte della cittadinanza, mentre l’utilizzo di prodotti e ritrovati più aggressivi rischierebbe di compromettere gli equilibri naturali del biosistema.

Potrebbero interessarti anche...