Il Comune di Frosinone aderisce alla giornata nazionale dei disturbi alimentari.

disturbi alimentariIl 15 marzo il Comune di Frosinone aderisce alla 5° Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla. L’evento nasce dall’iniziativa di un padre che, nel 2011, ha visto morire la figlia di 17 anni per bulimia e ha voluto testimoniare, con il suo dolore, l’importanza della conoscenza di questo problema.
La ASL di Frosinone, attraverso il Servizio Disturbi Alimentari e l’Associazione La Sirena ONLUS, è impegnata da tempo con questa emergenza sanitaria in crescita esponenziale e ha promosso una mattinata di sensibilizzazione rivolta alle scuole, agli operatori e alla cittadinanza per sensibilizzare, informare e offrire un punto di riferimento a quanti si trovano smarriti di fronte a una ragazza che smette di mangiare, o vomita o pratica attività fisica sfrenata.
L’appuntamento è alla Villa Comunale il 15 marzo alle ore 9.
Perché “se comprendere è impossibile, conoscere è necessario” (Primo Levi).

Potrebbero interessarti anche...