GEYMONAT, 100 LAVORATORI ATTENDONO LE SPETTANZE. QUADRINI SCRIVE ALL’ASSESSORE REGIONALE VALENTE.

Frosinone, 22 Febbraio 2017. La crisi del lavoro in provincia di Frosinone non accenna ad arrestarsi. La disoccupazione continua a dilagare e tanti stabilimenti spengono le speranze dei lavoratori. E’ quanto sta accadendo anche alla Geymonat di Anagni, noto stabilimento farmaceutico, il cui progetto di vendita è ancora fermo al palo. Nonostante il prezzo ribassato dell’ultima seduta, non c’è stata ancora nessuna offerta concreta. Il consigliere provinciale Capogruppo di Forza Italia Gianluca Quadrini ha deciso di intervenire sulla vicenda, sottoponendola all’assessore regionale al lavoro Lucia Valente affinchè si riesca trovare una soluzione a sostegno delle cento maestranze, costrette ad incassare le spettanze solo dopo la vendita dell’azienda.
o famiglie” dichiara il consigliere azzurro Quadrini – “ormai scoraggiati per la sensazione di dover ancora attendere molto tempo prima di poter incassare i dovuti compensi. Per tal motivo ho rivolto il mio appello all’assessore Valente perché si possano riaccendere le speranze sulla vendita dello stabilimento e di conseguenza far sì che gli addetti al settore abbiano le loro spettanze. Nonostante una serie di tavoli di crisi istituiti finora, non si riesce ad arrivare a concreti risultati e questo non è accettabile. I lavoratori non possono più sopportare le lungaggini con cui si protrae da troppo tempo questa triste vicenda, che mette in serio pericolo il loro futuro”.
Sono troppi i problemi che attanagliano le importanti realtà produttive dell’area nord della provincia. Una serie di aziende si trovano in un vortice preoccupante. “E’ necessario che il sistema politico governativo regionale e locale intervenga, facendo da mediatore e mettendosi a disposizione dei lavoratori per risolvere le gravi criticità occupazionali in un’area, oggi, fin troppo compromessa” – conclude il consigliere provinciale Quadrini-.

Ufficio stampa

Gianluca Quadrini

Consigliere provinciale

Capogruppo di Forza Italia

Potrebbero interessarti anche...