EGITTO. 36 CONDANNE A MORTE PER ATTENTATI CONTRO CHIESE COPTE.

SENTENZE TRIBUNALE SU STRAGI 2017 AD ALESSANDRIA E TANTA (DIRE) Roma, 11 apr. – Trentasei condanne a morte sono state emesse da un tribunale militare dell’Egitto contro persone giudicate coinvolte negli attentati contro le chiese copte di Alessandria e Tanta nell’aprile 2017. La corte ha sottomesso le condanne al parere del gran Mufti d’Egitto, massima autorita’ religiosa del Paese, in una procedura obbligatoria ma non vincolante. Le sentenze sono passibili di ricorso. Negli attacchi, rivendicati dal gruppo jihadista noto come Daesh o Stato islamico, furono uccise almeno 80 persone. Ultimamente molti gruppi per i diritti umani hanno condannato l’aumento delle condanne a morte in Egitto, che, secondo dati dell’Arabic Network for Human Rights, hanno colpito 85 cittadini nel 2016 e 358 nel 2017. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...