2 superconcerti in arrivo ad Alatri presso il SATYRICON MUSIC CLUB il 19 gennaio e 17 febbraio, ingresso libero.

Accompagnati dal batterista Jacopo Coretti di Monte San Giovanni Campano, 2 superconcerti ad Alatri presso il Satyricon Music club, unico club rimasto che ancora offre musica di qualità, si esibiranno LEBURN MADDOX e DEAN BOWMAN.

Conosciamo meglio Jacopo Coretti:

Alcune delle collaborazioni del batterista e breve presentazione :

Jacopo Coretti è nato il 18 settembre 1986 a Frosinone “Italia”
Ha iniziato lo studio della batteria all’età di cinque anni, con alcuni dei migliori docenti italiani.
Costantemente in strada con grandi artisti, con centinaia di concerti durante tutto l’anno.
Un artista poliedrico che, grazie al suo talento e la sua professionalità, ha sempre dato il suo meglio per la musica. Ha sempre affrontato la musica con curiosità, umiltà e apertura mentale, ed è questo atteggiamento positivo che gli ha garantito il rispetto e l’ammirazione di coloro che hanno lavorato con lui. Il suo incredibile talento e l’entusiasmo che lo caratterizzano lo rendono un ottimo insegnante, in grado di trasmettere la sua ricchezza di esperienza ai musicisti più giovani aiutandoli ad affrontare il loro futuro nella musica, sia professionalmente che emotivamente . Sono sempre molti i nuovi progetti con artisti internazionali …

Elio (Elio e Le Storie Tese)

Leon Hendrix (brother Jimy HENDRIX)
Andrea Braido ( Vasco Rossi )
Carvin Jones ( B.BKing , Buddy Gay)
Nathaniel Peterson ( Savoy Brown, Jeff Porcaro )
Graham Oliver ( Saxon )
Uli John Roth ( Scorpios )
John Mc Coy ( Ian Giullian Band )
Leburn Maddox ( James Brown )
Krissy Matthews ( Joe Satriani, Joe Bonamassa )
Ike Willis (Frank Zappa)
Tim Mitchell ( Victor Wooten )
Jennifer Batten ( Micael Jackson )

e tantissimi altri

Chi sono gli artisti: 

LEBURN MADDOX “USA   
19 gen. ALATRI ingresso libero
 BLUES FUNKY
La carriera di Leburn è iniziata negli anni 70 . Chitarrista che ha avuto alle spalle collaborazioni con James Brown e George Clinton.
In qualità di membro del JCB, Leburn ha condiviso i palchi con artisti di fama mondiale come Chaka Khan, Patti La Belle, Lionel Ritchie, il signor Bill Withers, Kool & the Gang, Motherâ ,S Finest, Gil Scott Heron, Cameo, LTD, Rose Royce, Tavares, Chic, KC & The Sunshine Band e la sorprendente Larry Graham & Graham Central Station.
Leburn è stato inoltre sul palco con il signor John Lee Hooker . Dopo 2 anni di spettacoli accecanti di Hong Kong (95-97) con il californiano cantante, autore, produttore Bruce Parker, Leburn è emigrato nel Regno Unito, dove continua ad entusiasmare il pubblico e spettacoli . Ha suonato ancora con Debbie Harry e Blondie, Chaka Khan, Marcus Malone, Lightnin Willie, Giles Hedley e l’Aviator e The Hamsters.
Leburn ha anche avuto il piacere di fare musica con altri luminari come Verdine White (EW & F), Jeff Healy, Jimmy Castor, Jonny Greenwood, Joss Stone, Alex Degrassi, Jonathan Joseph, James Vargas, Myron Dove, Jimmy DeGrasso, Wally Ingram, Kaya Pryor, Jondi Mac, Oli Brown e molti altri…
 
LEBURN MADDOX “GUITAR & VOICE”
FRANCESCO ALGA “BASS”
JACOPO CORETTI “DRUMS”
 
 
DEAN BOWMAN & THE HIGH SECURITY LEVEL
     17 feb. ALATRI ingresso libero
      BLUES/FUNK/GOSPEL
 
Dean Bowman è tra i vocalist più dotati e rispettati della scena musicale afroamericana contemporanea, con alle spalle una carriera trentennale totalmente votata all’impegno, sia artistico (fondamentale il suo contributo a tutta la scena jazz, rock e d’avanguardia della Downtown newyorchese) che “politico” (è uno dei membri di vecchia data della Black Rock Coalition).
Definito a più riprese come “Tone Poet”, “Vocal – Mentalist”, “Jazz Singer with the Soul of a Rocker”, “Avant-Garde Gospel Singer”,è stato in grado di fagocitare una serie impressionante di tecniche e stili vocali (scat, falsetti, diplofonie, rap, gutturali) e di rielaborarli e fonderli nel tempo, maturando una cifra espressiva assolutamente unica;la perfetta fusione di queste tecniche e la sua impressionante propensione all’istintività espressiva lo rendono capace di escursioni tonali e dinamiche da capogiro.
Il suo talento e la sua ricerca gli permettono di essere uno dei pochi artisti in circolazione in grado di compiere in continuazione “viaggi di andata/ritorno” tra i poli tradizionali e avanguardistici di tutti i principali generi musicali contemporanei.
Ha registrato e suonato con John Scofield, Don Byron, David Gilmour, Lester Bowie, Uri Cane, Jane Bunnet, Stanley Cowell, Elliott Sharp, M’Shell Ndege Ocello, Charlie Hunter e tanti altri.
La sua carriera lo ha visto impegnato con una delle band più innovative ed elettrizzanti degli ultimi anni, gli Screaming Headless Torsos, e come solista si è esibito in progetti tradizionali di ‘black spirituals’ e gospel music e in varie formazioni tra cui TriFunkTory, Soul Trilogy, The Black Spiritual Quintet ( con il pianista/arrangiatore James Weidman) e Ten Ballads duo (con il pianista Nikolaj Hess).
 
DEAN BOWMAN “VOICE”
ANDREA DE LUCA “GUITAR & VOICE”
CARLO RAVIOLA “BASS”
JACOPO CORETTI “DRUMS”

Potrebbero interessarti anche...